•            
           

Marco barbero
  Maestro Nazionale FIT
  Qualifica Maestro Professional della PTR

Nato a Savigliano il 01/10/1976;
Attività professionale corrente : Maestro di Tennis;

Ha cominciato a giocare a tennis nel 1986 all’età di 10 anni sotto la guida del maestro Luciano Ilario;

Nel 1987 le prime vittorie ai tornei giovanili quali la coppa Lambertenghi, il trofeo Nardelli, i Giochi della Gioventù.
Campione provinciale di categoria per 4 anni consecutivi tra i 10 e i 14 anni.
Campione regionale under 14 nell' 89.
Nel 1989 partecipa alla fase nazionale dei Giochi della Gioventù.
Nel 1990 comincia a disputare i tornei per N.C. ed è convocato al Centro Tecnico Federale di Torino diretto dal maestro Vittorio Crotta, dove si allenerà per 4 anni, frequentando al mattino l’Istituto Tecnico per Geometri e allenandosi per 4 ore tutti i pomeriggi. Nello stesso anno partecipa alla fase nazionale della coppa delle regioni con la squadra del Piemonte disputata a Palermo.
Nel 1991 le vittorie ai tornei di Dronero, Carrù, del GIS di Cuneo e il Master Parola gli consentono di passare alla Categoria C3 per l’anno ’92.
Nel 1993 sarà C2.

Nel 1994 C1 e Vince il campionato italiano di serie C a squadre con il circolo “La Stampa Sporting” di Torino;
Sempre nel '94 lascia la federazione per trasferirsi al Circolo delle Pleiadi di Moncalieri e Nel ’95, con questo circolo, raggiunge la fase finale della Serie C a squadre dove si classificheranno al 4° posto in Italia. Sempre nel ’95 vince 4 tornei di serie C e vince la serie A a squadre del trofeo BMW CUP con il Circolo Le Pkeiadi.

Nel 1996 è B4 e le vittorie di S. Gimignano e Fasano gli consentono il passaggio alla categoria B2 per il ’97, anno in cui giocherà per il Tennis School di Brescia e sarà allenato da Gianni Marchetti, Nello stesso anno farà il militare in 1° reparto speciale atleti di Roma.
Nel 1998 il passaggio al Country Club di Cuneo sotto la guida del maestro Paolo Montevecchi e del preparatore atletico Ottino Domenico; entra nel ranking mondiale conquistando il primo punto ATP al Torneo Futures di Torino.
Nel 1998 è B1 e conclude la stagione all’86 posto della classifica operativa italiana

Nel 1999 partecipa a Tornei di Serie A e B ed a Tornei Internazionali, è tesserato per il Country Club di Cuneo. Conclude la stagione intorno alla 30esima posizione della categoria B
Nel 2000 lascia l’attività agonistica per dedicarsi all’insegnamento del tennis presso il circolo “Tennis Club” di Saluzzo.

Nel 2001 consegue la qualifica di Instructor della PTR (Professional Tennis Registry)
Nel 2002 consegue la qualifica di istruttore FIT di 1° grado

Nel 2003-2005 consegue la qualifica di istruttore FIT di 2° grado
Negli anni 2005 e 2006 è responsabile provinciale del settore giovanile
Nel 2013 consegue la qualifica di Maestro Nazionale FIT
Nel 2014 consegue la qualifica di Professional della PTR

Santo De Grande
 Istruttore 2° Grado FIT
  Qualifica Maestro Professional della PTR

Nato a Catania il 09/03/1986.
Ha cominciato a giocare a tennis nel 1994 all’età di 8 anni.

Nel 1997 si trasferisce ad Alessandria presso il C.S.C. Orti, seguito da Mazzoni Roberto e dall’attuale Tecnico Nazionale Graziano Gavazzi. Successivamente si allena presso il C.S.C. Barberis, sotto la guida del Maestro Nazionale Giovanni Albertazzi e da Danilo Caratti.

Nell’estate del 2004, decide di andare a vivere a Saluzzo, dove incontra Marco Barbero e il presidente del T.C. Saluzzo Gianfranco Devalle. Immediata la loro intesa tanto che nell’aprile del 2005 inizia a collaborare con il Maestro Barbero, nonostante sia ancora impegnato nel finire il quinto anno scolastico per il conseguimento del diploma. Nel settembre 2005 svolge presso Marlengo il corso della PTR(Professional Tennis Registry), conseguendo la qualifica di istruttore. Nel 2007 consegue la qualifica di Istruttore 1° Grado FIT presso il Tennis Club Monviso di Torino. Nel 2011 consegue la qualifica di Istruttore 2° Grado FIT, partecipando ai centri estivi federali al Brallo ed effettuando l’esame finale a Tirrenia. Attualmente continua a svolgere la sua attività di istruttore presso il Tennis Club Saluzzo, occupandosi della fase di avviamento, minitennis e perfezionamento degli allievi.

RISULTATI AGONISTICI
Nel 2005 vice capitano alla Coppa delle Province con piazzamento in semifinale. Finalista al torneo di 4 categoria a Cavallermaggiore, perdendo da Federico Eggmann(classifica attuale FIT 2.7).
Nel 2006 si aggiudica i tornei di 4 categoria a Racconigi, in finale con Giancarlo Sparla e quello di Cavallermaggiore contro Eggmann. Partecipa al campionato regionale serie D1 maschile.
Nel 2007 ottiene la promozione al campionato regionale di serie C con la squadra del T.C. Saluzzo, riconosciuta come la squadra più giovane d’Italia. Finalista al torneo di 4 categoria a Racconigi.
Nel 2008 finalista al torneo 3.3 alla Cuneese contro Lorenzo Vicari, allievo del T.C. Saluzzo.

Negli anni seguenti ottiene con le squadre giovanili saluzzesi, la vittoria al campionato regionale under 16 maschile e sfiora la partecipazione alla fase nazionale con l’under 14 maschile, capitanate dal Maestro Barbero. Sfiora la storica promozione al campionato nazionale di serie B, con la prima squadra maschile del T.C. Saluzzo, perdendo contro il T.C. Vicenza al doppio di spareggio.

Nel 2011 raggiunge la massima classifica FIT di 3.3, conquista il torneo di 3 categoria a Caramagna e raggiunge la finale al T.C. Barge.
Nel 2012 vince il torneo di 3 categoria a Barge.
Nel 2013 raggiunge le finali al torneo di 3 categoria a Caramagna contro Luca Bolla(classifica attuale FIT 2.8) e al T.C Barge. Attualmente la sua classifica FIT è 3.3 e partecipa al campionato regionale serie D1 maschile.